Bed And Breakfast a Roma:ACQUEDOTTI ANTICHI

Bed And Breakfast a Roma:ACQUEDOTTI ANTICHI
Bed&Breakfast a Roma: Vacanze a Roma

giovedì 11 agosto 2011


Morricone al Festival del cinema di Roma

Il premio Oscar presidente della giuria 2011

Come successo al Festival di Cannes 2011, anche il Festival del Cinema di Roma 2011 sceglie un presidente di giuria  davvero d’eccezione.
In programma dal 27 ottobre al 4 novembre 2011 la kermesse cinematografica capitolina avrà una giuria capitanata niente di meno che dal premio  Oscar  Ennio Morricone, affiancato dall’étoile della danza Roberto Bolle.
Per sapere tutti i componenti del team che assegnerà i prossimi premi Marc’Aurelio per il miglior film e le migliori interpretazioni maschile e femminile dovremo aspettare ancora qualche mese ma nel frattempo Morricone si è mostrato molto contento del compito assegnatogli dal Presidente della Fondazione Cinema per Roma, Gian Luigi Rondi.
“Quello di una giuria – commenta Morricone non è mai un giudizio assoluto su un film; l’ultima parola spetta, infatti, al pubblico e in passato c’è un lungo elenco di film bellissimi che non hanno mai conquistato un Leone o una Palma. Per vincere un festival ci vuole sempre anche un po’ di fortuna, come quando si vince una lotteria, ma in ogni caso cercherò di fare del mio meglio e di sfruttare tutte le qualità diplomatiche del mio carattere, ammesso che ne sia in possesso, perché credo che questo sia il compito principale del presidente”.
Ennio Morricone ha dunque le idee chiare e in effetti non è nuovo al compito di presidente di giuria. 
“Ricordo 
– ha detto il musicista – che in passato il presidente del festival di Cannes, riunendo la giuria, ci esortò a premiare un film in grado di incontrare anche il consenso del pubblico, perché – ci disse – per un festival premiare un film che non piace agli spettatori rappresenta un fallimento. Per la cronaca quell’anno la Palma andò a Paris, Texas di Wenders. Se riceveremo analoghe raccomandazioni cercherò di tenerne conto”.