Bed And Breakfast a Roma:ACQUEDOTTI ANTICHI

Bed And Breakfast a Roma:ACQUEDOTTI ANTICHI
Bed&Breakfast a Roma: Vacanze a Roma

domenica 3 febbraio 2013

VISITARE ROMA CON I BAMBINI

VISITARE ROMA CON I BAMBINI

Roma è il museo più grande del mondo: in nessun luogo come a Roma è possibile leggere due millenni su una stessa facciata, su un edificio passato per più mani e ogni volta adattato a nuove esigenze; Roma è la città con la più alta concentrazione di beni storici e architettonici al mondo; con il centro storico più grande del mondo che nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell'Unesco.
Nel corso della sua trimillenaria storia, è stata la prima grande metropoli dell’umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche; fu capitale dell’Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell’Europa, e dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi.
Potreste andare a Roma senza entrare in un museo, e rimarreste appagati comunque: andate verso il Pantheon, il più completo tempio romano rimasto intatto dall’antichità e ai Mercati di Traiano che, splendidamente conservati, offrono bellissime vedute del centro storico della città. Salite sul Monte Capitolino, per ammirare il panorama estendendo lo sguardo ai Fori Romani, al Colosseo, alla cupola di San Pietro e al Teatro Marcello. Seguite i passi di Audrey Hepburn e visitate la curiosa “Bocca della Verità“, che si dice morda le mani dei bugiardi, e salite la famosa gradinata di Piazza di Spagna per una vista mozzafiato sulla città….
Per quanto caotica e disordinata, Roma rimane sempre una delle città più belle del mondo e i romani un “popolo” simpatico e cordiale. Andateci con i vostri bambini, sapranno apprezzarla quanto voi. Raccontate loro il passato di Roma, se potete comprate loro un libro sulla città prima della partenza. Quando passeggeranno con voi tra le antiche rovine riusciranno meglio ad immergersi in tutto quello che vedranno e sembrerà loro di vivere un’incredibile avventura nel passato.
Se programmate un viaggio a Roma con i bambini, individuate nelle vostre mete dei motivi di interesse per loro o dei percorsi su misura per piccoli visitatori. Questi non dovranno necessariamente essere brevi o semplici, ma piuttosto stimolanti: i bambini hanno insospettabili curiosità, sono ottimi osservatori e spesso recepiscono anche cose che sembrano un po’ complicate.

Dal B&B ACQUEDOTTI ANTICHI si possono raggiungere facilmente molti luoghi ideali per visitare Roma con i bambini e nel contempo farli divertire.
Vi proponiamo un elenco di musei, mostre, gite e luoghi adatti ai bambini per trascorrere delle piacevoli giornate visitando Roma in compagnia dei vostri figli, tenendo in considerazione anche le loro esigenze.
Iniziamo subito col sottolineare che di a meno di 100 metri dal B&B ACQUEDOTTI ANTICHI potrete visitare il Parco degli Acquedotti, sezione del Parco dell'Appia Antica, che offre lo spunto sia per passeggiate nella natura e nella storia, dati i molti reperti archeologici che lo costellano, sia per un po' di svago più squisitamente ludico avendo al suo interno un'area giochi attrezzata gratuita, oltre ad una serie di attrazioni a pagamento.




Il B&B ACQUEDOTTI ANTICHI dista meno di 300 metri dalla fermata”Subaugusta” della metro A e questo vi permetterà di raggiungere comodamente i luoghi che vi elencheremo.

MUSEO EXPLORA, Via Flaminia 82 Telefono 06 3613776
Una destinazione consigliata alle famiglie con bambini è il museo per bambini Explora, in Via Flaminia 82 (vicino a Piazzale Flaminio). Un museo a misura di bambino, dove i bambini sono protagonisti in scene della vita quotidiana riprodotte per loro uso. Dall'ufficio postale, allo studio televisivo, la banca oppure il supermercato i bambini avranno modo di giocare ed apprendere cosa succede nel mondo dei grandi.
Il Museo Explora, rinnovato recentemente, organizza ogni giorno attività diverse, si sviluppa su due piani dove i bambini possono imparare tante cose utili, oltre a divertirsi impersonando un pompiere, con tanto di idrante che spara acqua vera, oppure riscoprendo le emozioni ed i suoni avvertiti nella pancia della mamma, o ancora rimanendo affascinati dalle tecniche più innovative mostrate nella stanza multimediale o dalle macchine che producono energia dal movimento dell'aria, delle onde o dal propagarsi della luce. Il tutto nella massima sicurezza, il che garantisce anche ai genitori di rilassarsi e godersi la gioia della vacanza.
Nel museo Explora c'é anche un ristorante per bambini aperto al pubblico.
Informazioni: l'accesso al Museo dei Bambini di Roma è consentito ai bambini accompagnati da almeno un adulto, mentre gli adulti possono entrare ad Explora se accompagnati da un bambino.
Il biglietto costa 3.00 euro per i bambini da 1 a 3 anni, 7.00 euro per i bambini da 3 anni e per gli adulti. Per i bambini con meno di un anno l'ingresso è gratuito
Il giovedì pomeriggio il biglietto costa 6,00 Euro per i bambini da 3 anni e per gli adulti, mentre per i bambini da uno a tre anni il costo del biglietto è di 3 euro.
Il museo è chiuso tutti i lunedì. L'entrata al Museo dei Bambini è organizzata in turni della durata di 1 ora e 45 minuti (tempo necessario per visitare l'intero museo) L'orario d'inizio dei turni è alle ore 10.00, 12.00, 15.00, 17.00.
Per arrivare al Museo Explora partendo dal B&B ACQUEDOTTI ANTICHI bisogna prendere la metro A e scendere alla fermata “Flaminio-Piazza del Popolo”, percorrere la Via Flaminia per poche decine di metri e si arriva al Museo Explora.
Per chi arriva al Museo Explora in auto, è disponibile un parcheggio non custodito nell'area retrostante il Museo, con accesso da Via Flaminia 86.





MOSTRA: LE MACCHINE DI LEONARDO, Piazza della Cancelleria (adiac. Piazza Campo de' Fiori) Telefono 06 69887616

La mostra “Leonardo da Vinci – Il genio e le invenzioni” di Roma presenta quasi cinquanta macchine inventate dallo sconfinato genio di Leonardo da Vinci: macchine per il volo, come il predecessore del paracadute, una bicicletta, una sega idraulica e molte altre invenzioni. Tutte le macchine sono funzionanti e possono essere toccate e provate, per consentire un’intensa esperienza percettiva sensoriale attraverso cui attivare meccanismi emotivi e cognitivi in rapporto profondo con la materia “Leonardo”.
Un viaggio interattivo tra le invenzioni di Leonardo realizzate in scala e perfettamente funzionanti. I visitatori potranno infatti interagire con le macchine e metterle in funzione, combinando così l’esperienza diretta del funzionamento con l’esplorazione dei principi fisici e meccanici utilizzati da Leonardo.
orario: tutti i giorni dalle 9,30 alle 19,30 (può variare, verificare sempre via telefono)
Le macchine sono suddivise in cinque categorie. I quattro elementi essenziali della vita - acqua, aria, terra e fuoco - ai quali si aggiunge la categoria “Elementi macchinali” o Meccanismi, che comprende tutti quei meccanismi con diverse possibilità di applicazione, come la trasformazione del moto o la vite senza fine. Uno dei progetti più interessanti è il Carro Armato, per la prima volta a Roma nella sua grandezza originale: pesa due tonnellate, ha un diametro di circa sei metri ed è alto tre.
La mostra permanente è aperta all'interno dello storico Palazzo della Cancelleria, in Piazza della Cancelleria (adiac. Piazza Campo de' Fiori).





MUSEO DELLE CERE DI ROMA, Piazza Santi Apostoli 68 Telefono 06 6796482

Terzo in Europa per importanza e numero di personaggi rappresentati, il Museo delle Cere di Roma è stato fondato nel 1958 da Fernando Canini, ingegnoso artista dello spettacolo viaggiante che, dopo aver visitato il Tusseaud di Londra e il Gravin di Parigi, decise di regalare anche alla Capitale una rassegna di statue in cera. All’interno della splendida cornice di Palazzo Colonna, vi sono raccolte le statue a grandezza naturale di personaggi e scene storiche come Napoleone Bonaparte che si incorona imperatore a Notre Dame a Parigi, il gioco della roulette a Venezia a cui partecipano Cagliostro, Lucrezia e Cesare Borgia, Madame Pompadour; le statue di Papa Giovanni XXIII° e Papa Benetto XVI°, Re Salomone d’Israele, Garibaldi, Churchill, Vittorio Emanuele II e Barack Obama. Inoltre letterati e musicisti come Leopardi, Wilde, Verdi, Toscanini, Wagner, Puccini e Leonardo da Vinci, Goya e Picasso. Non mancano gli artisti simbolo della nostra cultura come Alberto Sordi e Nino Manfredì, personaggi sportivi e cantanti contemporanei quali Totti, Nesta, i Pooh e Ligabue, e alcuni animali preistorici.



CASINA DI RAFFAELLO A VILLA BORGHESE, Piazza di Siena Telefono 06 0608

I più piccoli sono benvenuti nell'eccezionale ambiente per bambini creato nella Casina di Raffaello, la ludoteca immersa nel verde del Parco di Villa Borghese. L'entrata alla Casina di Raffaello è gratuita e permette ai genitori di riposarsi un momento, mentre i più piccoli possono leggere i numerosi libri per bambini messi a disposizione nello spazio dedicato alla lettura, oppure giocare nel parco giochi che si trova di fronte alla Casina di Raffaello, composto da una casetta in legno sopraelevata, un percorso mobile attrezzato, una fisarmonica gigante che si può suonare con i piedi e molto altro ancora.
La casina di Raffaello ospita anche un bellissimo laboratorio dove i bambini possono dipingere e giocare sotto la guida di animatori esperti (attività a pagamento, per i bambini dai tre ai sette anni). Nel frattempo i genitori possono finalmente riposarsi, magari solo per prendersi un caffè presso il Bar del Cinema che si trova di fronte alla Casina di Raffaello e merita una visita. Orario: da martedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 18. Sabato domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 19.




TECHNOTOWN, Villa Torlonia Via Lazzaro Spallanzani 1/A Telefono 06 0608

A Roma, in Villa Torlonia, nei pressi della Via Nomentana, si trova un villino medioevale restaurato che, dal Novembre 2006 è dedicato ai ragazzi. Nel villino è infatti presente un nuovo spazio per i ragazzi e le ragazze dagli 11 ai 17 anni, in cui sperimentare nuove emozionanti tecnologie e dove fare tante esperienze ludico-didattiche. La visita a Technotown è consigliata anche ai più piccoli, a partire dall'età di 8 anni, ma l'ingresso è consentito anche ai più piccoli, nell'apposito spazio Junior.
Technotown propone alcuni giochi interattivi, come la macchina del tempo, dove gareggiano due squadre per un incredibile un viaggio nel tempo, alla scoperta di antichi luoghi della città di Roma. Le missioni variano e coinvolgono tutti i giocatori in un gioco di squadra. Il gioco si avvale di tre grandi schermi dove sono proiettate le immagini, fornendo una visuale avvolgente del luogo, a 180°. Alcuni giocatori dovranno indossare un guanto virtuale e degli occhiali speciali che daranno la sensazione di essere immersi nella scena circostante, con la possibilità di esplorarla e di interagire con essa.
Questa è solo una delle tante sorprese che vi attendono a Technotown. Percorso completo (Piano Terra e Primo Piano): 6 euro. Percorso piano terra o Primo Piano: 4 euro. Percorso Junior (per i bambini al di sotto degli 8 anni) 4 euro (necessario l'accompagnamento di un genitore).
Technotown è aperta tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle ore 9 alle ore 19.







VILLA BORGHESE, BIOPARCO, RETTILARIO, MUSEO DI ZOOLOGIA Telefono 06 3608211

Da sempre meta preferita dei più piccoli, questa grande villa offre numerose attrattive, come la possibilità di fare un giro in pony (presso la Casina di Raffaello), oppure noleggiare una barca a remi per un giro nel laghetto artificiale (entrata su Valle Giulia) o ancora fare il giro della Villa in trenino. Per i più sportivi sono disponibili biciclette fino a quattro persone (tandem) con pedalata assistita. Non dimenticate di passare per il Pincio, da dove si gode di una magnifica vista su Roma (lato Piazza del Popolo). Villa Borghese ospita anche il Bioparco, recentemente e completamente rinnovato, dove i più piccoli possono ammirare animali provenienti da tutto il mondo. Il Bioparco ospita anche un buon ristorante Self Service, adatto ai più piccoli. Non mancate i momenti dei pasti per i grandi animali (gli orari sono pubblicati sul sito del Bioparco), ed il bellissimo rettilario. Approfittate anche di una visita al Museo civico di Zoologia che si trova a ridosso del Bioparco (in Via Ulisse Aldrovandi, con entrata anche dal Bioparco).
Durante l'estate, presso il Bioparco ed il Museo di Zoologia sono organizzati dei centri estivi per i più piccoli.




CINEMA DEI PICCOLI, Largo M. Mastroianni 15 (Villa Borghese) Telefono 06 8553485

Per gli amanti del cinema, da non perdere è il Cinema dei Piccoli che si trova di fronte alla Casina di Raffaello. Proiezioni ogni giorno dedicate al mondo dei più piccoli, a costi contenuti. Il cinema è a misura di bambino, ed infatti è il cinema più piccolo del mondo.
Il Cinema dei Piccoli è un posto sicuramente da tener presente, se volete riposarvi un momento con i vostri bambini, magari dopo una faticosa giornata in giro per la città. Davanti al cinema c'è anche un piccolo spazio giostre e la fermata del trenino per bambini che percorre tutta Villa Borghese. A pochi passi dal Cinema dei Piccoli si trova il Bar del Cinema, dove si può mangiare qualcosa, e poco oltre il Museo dei Giocattoli, un museo istituito di recente in un antico villino di proprietà del Comune di Roma.




CINECITTA' SI MOSTRA, Via Tuscolana 1055 Telefono 06 58334360

Per la prima volta in 74 anni, Cinecittà apre le porte al grande pubblico. All’interno degli storici studi di via Tuscolana è possibile visitare l’esposizione Cinecittà si mostra, un’occasione per vivere da vicino il cinema e i suoi mestieri.
La mostra permanente ripercorre la storia di Cinecittà: le scene, i costumi, i set, i personaggi che sono passati in quella che è stata definita la "Fabbrica dei sogni". Per la prima volta il pubblico può percorrere i viali degli Studios, visitare aree espositive tematiche, costeggiare i teatri di posa, i laboratori, le attrezzerie, passeggiare nei set all’aperto ed imbattersi nelle persone che tutti i giorni lavorano qui. Da Spazio a Backstage, percorso didattico e interattivo attraverso sei sale (Regia, Sceneggiatura, Sonoro, Costume, Finzione e Storia degli Studios) per scoprire il mondo della creazione cinematografica e Cinebimbi, laboratorio dedicato ai più piccoli.
La mostra dista 5 minuti a piedi dal B&B ACQUEDOTTI ANTICHI






OASI PARK, Via Tarquinio Collatino 58 Telefono 06 76962112

Parco divertimenti per bambini e per tutta la famiglia a Roma. 5000 mq di fantasia e divertimento,novità ed attrazioni tutto l'anno.
Aperto dal Lunedì al Sabato dalle ore 09.30 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 20.00 Domenica e festivi dalle ore 09.30 alle 20.00
L'ingresso al parco è libero; ogni attrazione ha un suo costo, che va da un minimo di € 0,50 ad un massimo di € 4,00.





MUSEO DEL MARE E DELLA NAVIGAZIONE ANTICA, Via Aurelia km 52,500 (Santa Severa) Telefono 0766 570209

Il Museo del Mare e della Navigazione Antica, fondato nel 1993 e rinnovato nel 2005, illustra gli aspetti salienti della navigazione antica attraverso un gran numero di reperti originali e di modelli ricostruttivi. L’attuale allestimento del museo offre un percorso espositivo e didattico che si snoda lungo sette sale, intitolate, nell’ordine: l’archeologia subacquea, gli antichi sugli oceani, la navigazione arcaica, gli apparati di sentina, la navigazione a vela, le navi da trasporto, Pyrgi sommersa. La terza sala è specificamente dedicata alla navigazione arcaica di Etruschi, Fenici e Greci.
Il Museo del Mare e della Navigazione Antica organizza numerose attività didattiche pensate per avvicinare i giovani al mondo dell’archeologia. Tra le principali evidenziamo: laboratori didattici, campi scuola, visite al museo civico, visite guidate dell’itinerario di Pyrgi, escursioni e trekking nel territorio, lezioni di approfondimento in classe.
Il Museo del Mare e della Navigazione Antica è ubicato presso il Castello di Santa Severa, eretto nel medioevo sul sito dell’etrusca Pyrgi, uno dei più antichi porti del Tirreno, molto fiorente anche in età romana.
Tra i reperti esposti nel museo: la simulazione di un relitto affiorante dai fondali sabbiosi, utilizzato per spiegare i principi e gli strumenti di intervento dell’archeologia subacquea, e la ricostruzione di un vano da carico di una nave oneraria romana.
Ultimamente il museo ospita una serie di reperti provenienti da una nave da carico romana rinvenuta nei pressi di Ladispoli.





IL TEATRO VERDE (Gianicolense) e IL TEATRO DELL'ANGELO (quartiere Prati)

A Roma c'e' un teatro esclusivamente dedicato ai più piccoli. Il Teatro Verde si trova in Circonvallazione Gianicolense 10, Telefono 06 5882034 (a pochi metri dall'intersezione con Viale di Trastevere). Il Teatro Verde programma spettacoli teatrali per bambini, con programmazione pomeridiana. Il Teatro Verde organizza anche laboratori ed eventi.
Da segnalare anche il Teatro dell'Angelo, in Via Simone de Saint Bon 19, Telefono 0637513571 (quartiere Prati, tra Via Giovanni Bettolo e Viale delle Milizie). Il Teatro dell'Angelo propone spesso programmi teatrali dedicati ai bambini, tra i quali la rappresentazione teatrale delle fiabe dei fratelli Grimm, oppure di storie come La Sirenetta e Il Gobbo di Notre Dame. Parte della programmazione del teatro è adatta anche ai più grandi con proposte appassionanti, come "il giro del mondo in 80 giorni" o la rievocazione teatrale delle più famose storie romane.






L'AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, Via de Coubertin (Villaggio Olimpico) Telefono 06 80241281

Spesso nell'area dell'Auditorium sono organizzate attività per i bambini, come l'arrivo di Babbo Natale nella caratteristica ambientazione dei paesi del nord (a dicembre) oppure la pista del ghiaccio dove i più piccoli potranno pattinare. Durante il resto dell'anno, presso l'Auditorium sono inoltre organizzati spettacoli e concerti esclusivamente dedicati ai più piccoli. Alcuni eventi che si tengono all'Auditorium sono adatti ai più piccoli, come il festival delle scienze ed Alice in Città (nell'ambito del Festival del Cinema, ad ottobre). Nel giardino dell'Auditorium è anche presente un parco giochi adatto ai più piccoli. Infine, nella stagione estiva, il programma dell'Auditorium propone spesso attività che i bambini apprezzeranno (corsi di musica per i più piccoli, introduzione alla musica classica, e tanti eventi straordinari).




IL GIANICOLO, BURATTINI E CANNONE DELLE ORE 12

La collina del Gianicolo è una meta molto amata anche dai più piccoli, che possono assistere allo spettacolo dei burattini e, sopratutto, allo sparo del cannone che ogni giorno ricorda alla città di Roma l'arrivo delle ore 12. Il cannone viene estratto dagli artificieri dal ricovero che si trova proprio sotto il parapetto nella piazza del Gianicolo e può essere raggiunto scendendo per il viottolo sulla destra. Il fragore del cannone può spaventare i più piccoli ed assordarli completamente. Consigliamo a tutti di riparare le orecchie e di non posizionarsi troppo vicino al cannone!



PLANETARIO E MUSEO ASTRONOMICO, Piazza Giovanni Agnelli 10 (EUR) Telefono 06 0608

Roma è sempre stata la capitale dell’arte e della cultura, ma anche della scienza e dell’ingegneria.
L’itinerario scientifico di Roma è perfetto per tutta la famiglia, i bambini, infatti, ne saranno entusiasti, ma anche mamma e papà saranno felici ed interessati. Le stelle hanno affascinato l’uomo dalla notte dei tempi, abbiamo dato loro vari nomi, abbiamo tentato di leggere in loro il futuro ed infine le abbiamo studiate ed esplorate con grandi telescopi.
Ancora oggi un cielo stellato è uno degli spettacoli più affascinanti dell’umanità, perciò non si può che rimanere affascinati visitando il Planetario di Roma. La parte nuova è formata da un salone di 300 mq, sormontato da una grande cupola del diametro di 14 metri e dotata di proiettore ottico SN 88. All’interno è possibile riprodurre circa 4500 stelle, pianeti ed anche le costellazioni dello Zodiaco. Il Planetario organizza vari percorsi e spettacoli, comprese animazioni d immagini astronomiche in 3D.
Da non perdere anche il Museo Astronomico annesso al Planetario, per approfondire vari temi e la storia dell’astronomia con modelli, postazioni interattive e diorami. Se il cielo vi ha conquistato, potrete visitare anche il Museo Astronomico e Copernicano dell’Osservatorio Astronomico di Roma, dove sono esposte collezioni di documenti e strumenti astronomici, ma anche collezioni di oggetti riguardanti discipline nate proprio dall’osservazione del cielo, come la meteorologia, la geofisica, il calcolo del tempo e la nautica.
Il Planetario di Roma è un luogo apassionante per tutti i bambini. Si trova nel quartiere EUR, in Piazza Giovanni Agnelli 10 ed è raggiungibile dal B&B ACQUEDOTTI ANTICHI in metropolitana: linea A fino a Termini e poi linea B uscendo alla stazione “Laurentina”.
Presso il Planentario di Roma sono anche organizzati spettacoli.
Tariffe per uno spettacolo Planetario + Museo Astronomico € 6,50 biglietto intero; € 4,50 ragazzi 6-18 anni e adulti oltre i 65 anni
gratuito bambini sotto i 6 anni.
1 spettacolo del Planetario + Museo Astronomico + Museo della Civiltà Romana: € 8,50 biglietto intero € 6,50 ragazzi 6-18 anni e adulti oltre i 65 anni (gratuito bambini sotto i 6 anni)






TIME ELEVATOR, Via dei Santi Apostoli Telefono 06 69921823

Il Time Elevator è un cinema in 3D inaugurato nel 2005. All'interno troverete uno schermo semicircolare e vi verranno forniti occhiali speciali con i quali vedere le proiezioni che raccontano la storia di Roma in modo divertente.
Time Elevator Roma, la prima macchina del tempo per fare un viaggio attraverso la storia della Città Eterna. La leggenda di Romolo e Remo, l'assassinio di Giulio Cesare, Nerone e Michelangelo durante la realizzazione della Cappella Sistina. Sarà possibile assistere anche alla ricostruzione virtuale di monumenti unici al mondo come il Colosseo, il Tempio di Vesta, le Terme di Caracalla fino agli splendori della Roma rinascimentale e Barocca e molto altro ancora! Quest'esperienza unica, con la proiezione su tre schermi panoramici, audio in dolby surround, disponibile in sei lingue diverse (italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco e russo), effetti multisensoriali come pioggia e vento etc., e l'innovativo simulatore di volo con piattaforme mobili (simulano il movimento del filmato) che rende lo spettatore protagonista.
TIME ELEVATOR ROME - ROMA COME NON L'AVETE MAI VISTA (STORIA DI ROMA) Prezzo 11 €
Tempo di visita: 45 minuti
Orari di apertura: 10:00-19:30






REWIND, Via Capo d’Africa 5 Telefono 06 77076627

Il viaggio virtuale inizia con la storia della scoperta del sito archeologico di Rewind Rome, raccontata in video dai protagonisti di questa entusiasmante avventura. Ad accogliervi, uno staff giovane e professionale, vestito con abiti della Roma imperiale, che con l’ausilio di sofisticate audio guide, disponibili in 8 lingue, vi condurrà attraverso le meraviglie dell’antica Roma facendovi vivere la storia da veri protagonisti.
Grazie ad una mappa dettagliata che ritrae l’area archeologica dell’antica Roma, dal Colosseo fino al Campidoglio, lo staff vi illustrerà ciò che oggi rimane di quello che un tempo fu un impero dove non tramontava mai il sole. Accanto ad ogni luogo, pittogrammi ispirati all’impero romano indicano i principali monumenti ed il loro utilizzo: titoli in latino e traduzioni nelle 8 lingue facilitano la conoscenza di come si svolgeva la vita pubblica e privata degli antichi romani.
Il viaggio prosegue immergendosi nel tunnel, dove entreremo in contatto con il passato glorioso di Roma grazie alle fedeli ricostruzioni degli stupefacenti affreschi che decoravano il tunnel dell’imperatore Commodo e ai meravigliosi stucchi raffiguranti le Menadi, le dee protettrici dei gladiatori. Una sala, che in un primo momento appare come l’epicentro di uno scavo archeologico, si trasforma, con l’aiuto di effetti speciali, in quello che erano i sotterranei del Colosseo. Qui scopriremo l’area dove i gladiatori trascorrevano gli ultimi attimi precedenti l’entrata nell’arena, il luogo dove consumavano l’ultimo pasto e quello dove riponevano le loro spade: al buio, potrete persino sentire le preghiere in latino che i gladiatori recitavano in preparazione di quello che per molti di loro sarebbe stato il momento fatale. Com’era una giornata tipica all’interno del Colosseo? Un prezioso mosaico policromo ci illustrerà i momenti salienti: la mattina con la caccia, l’ora di pranzo con le esecuzioni capitali ed il pomeriggio con i combattimenti tra gladiatori. La voce possente di Giove aprirà un passaggio segreto che ci condurrà all’interno del suo tempio: simbolo del potere e della ricchezza di Roma. Lo staff lascia ora l’incarico a Sapientinus, guida virtuale che ci farà visitare la sua amata città: la Roma del 310 DC.
Giochi, usanze, costumi, palazzi e templi faranno da cornice al nostro viaggio in 3D che ci permetterà di conoscere da vicino, quasi toccando con mano, la vita quotidiana della Roma imperiale. A malincuore salutiamo il sorridente Sapientinus e continuiamo il nostro viaggio virtuale nella storia di Roma:
La Ruota del Tempo: in viaggio con gli imperatori romani da Romolo a Costantino.
Indossare una toga: come vestirsi da vero senatore.
La bottega dei bronzi: oggetti di uso quotidiano nell’antica Roma riprodotti fedelmente in bronzo.
La foto: il ricordo di un’esperienza vissuta da protagonista con abiti dell’antica Roma.
Rome Reborn: la rinascita dell’antica Roma in 3D.
Vesti un romano: gioco interattivo per imparare i costumi dell’epoca.
Giulio Cesare: divertiti e dialoga con uno dei miti dell’Impero romano.
Lunedì – Domenica 10:00 - 17:00
PREZZO
Adulti: Euro 15,00
Bambini (5 - 12 anni): Euro 8,00
(Si parla però di chiusura definitiva di questa attrazione)

LUDOTECA ALL'IPPODROMO DELLE CAPANNELLE, Via Appia Nuova 1245 Telefono 06 7187258

All’interno dell’Ippodromo di Capannelle c’è una bellissima ludoteca, immersa in un parco di 20mila metri quadri.
Nella ludoteca si tengono giochi, teatro per bambini, burattini, laboratori didattici e tanto altro.
Nel parco ci sono strutture da arrampicata protetta e scivoli.
L’associazione culturale Rem Aleph, che gestisce la ludoteca, organizza anche visite mattutine che ruotano intorno al mondo dei cavalli.






LA CRIPTA DELLA CHIESA DEI CAPPUCCINI, Via Veneto 27 (Metro Barberini) Telefono 06 06060884

I bimbi più grandi adoreranno questo inconsueto luogo, nel quale sono riprodotti ambienti domestici con le ossa di monaci.
Centinaia di teschi e di ossa di corpi umani, rendono questo luogo di culto una meta impressionante nel vostro giro a Roma. La cripta si sviluppa in alcune camere disposte in fila e consente una visita rapida adatta anche ai più piccoli.
Facilmente raggiungibile in autobus o in metropolitana, la Cripta dei Cappuccini è un luogo aperto alla visita di tutti.
Informazioni (Chiesa dell'Immacolata in via Vittorio Veneto, 27 Convento dei frati Cappuccini – Roma) Orario delle visite, 9-12;15-18, giovedì chiuso.



LE DOMUS ROMANE di Palazzo Valentini via 4 Novembre 119 info e prenotazioni 06 32810

Sotto Palazzo Valentini si può visitare un'area archeologica unica al mondo.
La visita è proposta come percorso in un museo multimediale: un originale incontro fra antichità e innovazione
Il suggestivo percorso tra i resti di “Domus” patrizie di età imperiale, appartenenti a potenti famiglie dell’epoca, con mosaici, pareti decorate, pavimenti policromi, basolati e altri reperti, è stato supportato da un intervento di valorizzazione curato da Piero Angela e da un’équipe di tecnici ed esperti, quali Paco Lanciano e Gaetano Capasso, che hanno ridato vita alle testimonianze del passato attraverso ricostruzioni virtuali, effetti grafici e filmati.
Il visitatore vede “rinascere” strutture murarie, ambienti, peristilii, cucine, terme, decorazioni e arredi, compiendo un viaggio virtuale dentro una grande Domus dell’antica Roma. Del percorso fa parte un grande plastico ricostruttivo dell’area in età romana e delle varie fasi di Palazzo Valentini, grazie al quale il visitatore può ricollocarsi all’interno del contesto urbano attraverso le sue numerose stratificazioni storiche.
A partire dal 7 dicembre 2011 l’area archeologica e il suo percorso museale si sono arricchiti di un nuovo e significativo settore. Nei sotterranei prospicienti la Colonna Traiana il visitatore può ammirare i resti di un monumentale edificio pubblico o sacro: una possente platea in opera cementizia, setti murari in grandi blocchi di travertino e peperino, fusti di colossali colonne monolitiche in granito grigio egiziano, le più grandi messe in opera nell’antichità romana, ambienti seminterrati con muri in opera laterizia e volte a crociera ribassata, databili, in base ai bolli laterizi, nella prima età adrianea.
Anche in questo nuovo spazio la visita è accompagnata da un allestimento, curato dalla stessa équipe, che permette di visualizzare l’area della Colonna Traiana così come si presentava al momento della sua costruzione. Un plastico animato consente di rivedere gli ambienti dell’epoca e in particolare la grande Basilica Ulpia, che sorgeva proprio accanto alla Colonna. Un filmato fa rivivere i due edifici adiacenti, forse adibiti a Biblioteche. Infine una ricostruzione virtuale della Colonna permette di osservare da vicino i bassorilievi e la campagna militare che essi raccontano: la conquista della Dacia, l’attuale Romania, da parte dell’imperatore Traiano. Un racconto straordinario che si conclude con la morte del re Decebalo e il trionfo dell’imperatore.
Un esempio unico e prezioso di come il patrimonio artistico dell’antichità, riconsegnato da un’opera attenta e rigorosa di restauro e riqualificazione, possa essere valorizzato attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie.


L'ACQUARIO SEA LIFE EXPO

Circa 5000 esemplari appartenenti a cento specie marine provenienti da tutti i mari, trenta vasche riempite con più di un milione di litri d'acqua e una struttura di oltre 14 mila metri quadri, sviluppata sotto il laghetto artificiale dell'Eur a Roma. L' Acquario Sea Life Expo, punta ad essere il più grande d'Italia e tra i primi in Europa per innovazione degli spazi e varietà degli animali acquatici presenti. Attualmente in costruzione in vista dell'apertura al pubblico per questa primavera, il Sea Life Roma Aquarium si snoderà lungo un percorso di sale e ambienti sigillati in un involucro di acrilico trasparente.
La struttura. L'Acquario di Roma sarà suddiviso in due macroaree: una prima parte, completamente ubicata sotto il lago artificiale, sarà costituita dal Sea Life, l'acquario vero e proprio, che ospiterà al suo interno anche un tunnel subacqueo dove poter osservare squali e razze a 360 gradi. Durante i 90 minuti previsti per il giro completo del centro, i visitatori sperimenteranno dunque dei veri faccia a faccia con alcune delle creature marine viventi più affascinanti del pianeta. In taluni casi, poi, potranno anche interagire con loro.

Una seconda area, invece, sarà dedicata all'Expo e raccoglierà, oltre alla parte commerciale, l'Auditorium per la proiezione dei film in 4D interactive, per esperienze cinematografiche immersive, e una zona per la divulgazione dei progetti di educazione scientifica.

Inoltre gli archeologi del Ministero per i Beni e delle Attività Culturali allestiranno una sala dedicata all'archeologia subacquea, all'interno della quale i visitatori potranno ammirare, in vasche realizzate ad hoc, sommozzatori che dal vivo simuleranno ritrovamenti archeologici utilizzando le più avanzate tecnologie per il recupero di reperti dai fondali marini.
All'interno sarà presente l'area gioco per i bambini.






AUTOBUS A DUE PIANI

Se avete poco tempo e/o volete farvi subito un'idea dei luoghi da visitare dopo, con più calma e cercate un modo gradito anche ai bambini per visitare la città, a Roma trovate molti Bus Turistici, scoperti e a due piani che fanno percorsi nei luoghi più famosi, dalla Roma Imperiale alla Roma Cristiana e in più permettono di scendere, farsi un giretto e risalire sul bus successivo, sempre con lo stesso biglietto. Questi Bus turistici partono dalla Stazione Termini tutti i giorni con orari molto frequenti. A bordo ci sono hostess e cuffie con le audioguide in varie lingue. Fra i vari percorsi che si possono scegliere, ce ne sono due da non perdere: il famoso 110 open tour che fa un giro di 2 ore della città e il Bus ‘n boat, con cui fare un tour di Roma ma anche scendere e prendere il battello per la navigazione sul Tevere.
Orari, tariffe, percorsi, offerte speciali e pacchetti sono disponibili ai seguenti indirizzi:
http://www.trambusopen.com/it/home.cfm
http://www.battellidiroma.it/servizi/autobus-turistico-e-crociera-sul-tevere-bus-and-boat.html
http://www.romacristiana.org/it/open-bus/index.html