Bed And Breakfast a Roma:ACQUEDOTTI ANTICHI

Bed And Breakfast a Roma:ACQUEDOTTI ANTICHI
Bed&Breakfast a Roma: Vacanze a Roma

martedì 9 dicembre 2014

IL PRESEPE DEI NETTURBINI

Soggiornare a Roma durante le festività può essere un'interessante occasione per visitare luoghi e particolari che la  Città Eterna serba  con amore per gli amanti del bello e della storia. 
Le proposte di soggiorno per Natale 2014 del B&B ACQUEDOTTI ANTICHI:



LE NOSTRE OFFERTE PER VISITARE ROMA IN 4 GIORNI:

4 giorni in camera matrimoniale            250 euro

  4 giorni in camera tripla                          330 euro 

 

 




Se amate i Presepi  potete cogliere l'occasione di visitare quello dei Netturbini.
Il Presepe dei Netturbini si trova nella sede AMA di Via dei Cavalleggeri 5 e fu realizzato nel 1972 da un dipendente dell'azienda, Giuseppe Ianni, ora in pensione. La dedizione costante e fantasiosa del Signor di Ianni e di alcuni volontari dell'azienda ha fatto si che  il presepe si  arricchisse, di anno in anno, di nuovi particolari con l'intento di rappresentare la Natività come idea di pace e fratellanza tra tutte le popolazioni della terra. Non a caso l'insieme è composto da 2234 pietre provenienti da tutto il mondo che danno vita ad una scenografia che riproduce fin nei minimi dettagli le tipiche costruzioni della Palestina degli albori dell'era cristiana più di 2000 anni fa.



 Ci sono 100 casette tutte illuminate costruite in pietra di tufo e lastre di selce (i tipici sanpietrini), ci sono 54 strade, 3 fiumi lunghi complessivamente 9,50 metri, 7 ponti, 4 acquedotti. L'acquedotto più piccolo è realizzato in tufo romano, gli altri tre con frammenti di marmo del colonnato e della facciata della Basilica di San Pietro ricevuti nel 1979 da  S. Eminenza Cardinale Virginio Noè in occasione del restauro del colonnato del Bernini.
Il Presepe è arricchito da: 4 sorgenti d’acqua, 2 pareti umide che formano stalattiti, 1 pozzo con acqua sorgiva, 730 gradini, dei quali oltre 400 realizzati con il marmo proveniente dal colonnato di San Pietro e i restanti con pietre della Birmania, di Betlemme e degli storici Santuari di Greccio e del più recente San Giovanni Rotondo. 24 grotte scavate nella roccia alcune adibite a stalle o ripari per i pastori con le loro greggi, altre a magazzini contenenti damigiane di vino e di olio; 50 sacchi cuciti con maestria e donati al presepe da una nobile romana sono colmi di cereali, sale e farina. La discesa di Angeli dal cielo e l’alternarsi del giorno e della notte rendono ancor più suggestivo e nel contempo mistico  lo scenario ed il vasto paesaggio popolato da 270 personaggi, 163 pecorelle, 12 cammelli, 8 asinelli, 8 buoi e 4 cani,  tocco  supremo: la presenza di una colomba sopra la grotta, realizzata in legno di ulivo di Bethlemme.





E' bene far presente che la visita al Presepe è gratuita ed è  possibile tutto l’anno: nel periodo natalizio (fino al 30 gennaio) tutti i giorni dalle 8 alle 20 comprese le domeniche e i festivi; dal 1 febbraio al 14 dicembre tutti i giorni dalle 9 alle 19 (domenica e festivi dalle 8 alle 11.30). I visitatori ricevono una fascina benedetta come ricordo della visita al Presepe dei Netturbini.
N.B.Ogni visitatore può portare una pietra del proprio luogo d'origine e questa pietra  verrà  poi collocata all'interno del presepe.


B&B ACQUEDOTTI ANTICHI a Roma
il nostro sito
Fermata Metro A SUBAUGUSTA e di fronte al Parco degli Acquedotti
il nostro blog
la nostra pagina facebook
il nostro video su youtube
CASA VACANZA ROMA-CINECITTA' FLAT
la nostra pagina facebook
le foto delle camere
Fermata Metro A GIULIO AGRICOLA
CONTATTATECI AL 3291162203